Share |
 
 
La Performance degli Ospedali sardi nei risultati del PNE
  17/07/2012
 
La sesta puntata del Dossier sulla Performance degli Ospedali realizzato da Quotidiano Sanità sull’analisi dei dati del Programma Nazionale Esiti (PNE), mette a confronto tre “Regioni Meridionali”: la Sardegna, la Sicilia e la Calabria. Molte maglie nere sono state attribuite agli ospedali, valutati sulla base di solo 9 indicatori dei 31 analizzati nel PNE, ma anche tante eccellenze sono state segnalate complessivamente nel dossier. I commenti e i giudizi si basano sui dati selezionati per ogni Regione, relativi alle prime cinque e le ultime cinque strutture ospedaliere con le performance più o meno favorevoli. Gli ospedali regionali sono posizionati in tre fasce: quella blu, nella quale sono classificati i risultati favorevoli, aggiustati per la struttura demografica delle regioni e per la presenza di comorbilità, giudicati statisticamente significativi; quella rossa nella quale i risultati sfavorevoli presentano altrettanta forza statistica e, infine, quella grigia dove invece non si può escludere l’effetto della variabilità statistica.
Il PNE è condotto dall’Agenas sulla base dei dati disponibili presso il Ministero della Salute e relativi alle Schede di Dimissione Ospedaliera (SDO) degli anni 2005-2010. Lo studio conferma la presenza di forte eterogeneità degli esiti delle cure sia tra ospedali che tra ASL e come tale variabilità sia spesso maggiore di quella riscontrata tra le diverse Regioni; il Programma fornisce elementi conoscitivi importanti per supportare i processi decisionali di miglioramento della qualità e dell'equità dei servizi sanitari.
 
Infarto Miocardico Acuto: mortalità a 30 giorni dal ricovero
(media esiti Italia 10,95%)
Regione
I primi 5 Esiti
Gli ultimi 5 Esiti
Sardegna
PO N.S. della Mercede - Lanusei 6,7%
Osp. Civile Sassari 20,3%
 
AO G.Brotzu - Cagliari 8,8%
PO N.S. di Bonaria -
S.Gavino Monreale 14,6%
 
PO S.Giovanni di Dio - Olbia 9,6%
PO S.Martino - Oristano 14,2%
 
AO S.Giovanni di Dio - Cagliari 9,8%
PO SS Trinità - Cagliari 14,1%
 
PO S.Francesco - Nuoro 11%
PO Sirai - Carbonia 11,1%
     
Infarto Miocardico Acuto: proporzione di trattati con PTCA entro 48 ore
(media esiti Italia 30,67%)
Regione
I primi 5 Esiti
Gli ultimi 5 Esiti
Sardegna
AO G.Brotzu - Cagliari 63,5%
PO S.Barbara - Iglesias 2,3%
 
PO S.Francesco - Nuoro 45,4%
PO S.Giovanni di Dio -
Olbia 8,6%
 
Osp. Civile Sassari 45,2%
Osp. Civile Alghero 11,1%
 
PO S.Giovanni di Dio - Cagliari 43,9%
PO N.S. della Mercede -
Lanusei 11,3%
 
PO S.Martino - Oristano 36,5%
PO SS Trinità - Cagliari 12,7%
     
Scompenso cardiaco congestizio: mortalità a 30 giorni dal ricovero
(media esiti Italia 8,79%)
Regione
I primi 5 Esiti
Gli ultimi 5 Esiti
Sardegna
PO S.Giovanni di Dio - Olbia 3,9%
Ospedale A. Segni -
Ozieri 15,4%
 
PO S.Martino - Oristano 7,6%
PO S.Barbara -
Iglesias 14,1%
 
AO G.Brotzu - Cagliari 7,7%
PO N.S. della Mercede -
Lanusei 13,2%
 
PO S.Giovanni di Dio - Cagliari 7,8%
Osp. Civile Alghero 13,1%
 
PO P.Dettori - Tempio Pausania 8,5%
PO S.Francesco -
Nuoro 12,2%
     
Bypass Aortocoronarico: mortalità a 30 giorni
(media esiti Italia 2,78%)
Regione
I primi 5 Esiti
Gli ultimi 5 Esiti
Sardegna
AO G.Brotzu - Cagliari 2,1%
Osp. Civile Sassari 3,1%
 
 
 
 
Ictus: mortalità a 30 giorni dal ricovero
(media esiti Italia 9,94%)
Regione
I primi 5 Esiti
Gli ultimi 5 Esiti
Sardegna
AO Pol.Monserrato - Cagliari 5,1%
PO N.S. di Bonaria -
S.Gavino Monreale 25,8%
 
AO G.Brotzu - Cagliari 6%
Osp. Civile Sassari 17,4%
 
PO S.Giovanni di Dio - Olbia 6%
PO S.Francesco - Nuoro 12%
 
PO N.S.della Mercede - Lanusei 6,4%
PO S.Martino - Oristano 11,9%
 
PO P.Dettori - Tempio Pausania 6,5%
PO Sirai - Carbonia 8,7%
     
BPCO riacutizzata: mortalità a 30 giorni dal ricovero
(media esiti Italia 6,87%)
Regione
I primi 5 Esiti
Gli ultimi 5 Esiti
Sardegna
Inrca Cagliari 0,6%
PO Sirai - Carbonia 12,3%
 
PO Zonchello - Nuoro 3,9%
P OS.Martino - Oristano 10,7%
 
AO Univ. Sassari 4,8%
PO N.S. di Bonaria -
S.Gavino Monreale 10%
 
PO Binaghi - Cagliari 5%
PO SS Trinità - Cagliari 8,4%
 
AO G.Brotzu - Cagliari 5,3%
AO S.Giovanni di Dio - Cagliari 7,9%
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Proporzione di parti con taglio cesareo primario
(media esiti Italia 28,34%)
Regione
I primi 5 Esiti
Gli ultimi 5 Esiti
Sardegna
Osp.Civile - Alghero 17,6%
CC S.Anna - Cagliari 61,8%
 
Pres.Osp. S.Barbara -
Iglesias 18,2%
Pres. Osp.SS Trinità -
Cagliari 49%
 
Pres.Osp. N.S. di Bonaria -
S.Gavino Monreale 20,8%
Pres.Osp. P.Dettori -
Tempio Pausania 42,4%
 
CC Kinetika - Quartu S.Elena 22,4%
Ao Universitaria - Sassari 41%
 
Pres.Osp. S.Francesco -
Nuoro 22,9%
Pres.Osp. S.Giovanni di Dio -
Cagliari 38,2%

   
Proporzione di colecistectomie laparoscopiche
con degenza post-operatoria entro 4 giorni (media esiti Italia 57,74%)
Regione
I primi 5 Esiti
Gli ultimi 5 Esiti
Sardegna
Pres.Osp. S.Martino -
Oristano 87,4%
Osp.Civile - Sassari 30,1%
 
Pres.Osp. P.Dettori -
Tempio Pausania 80,1%
Pres.Osp. S.Giovanni di Dio -
Olbia 36,5%
 
CC Nuova - Decimomannu 78,7%
Pres.Osp.SS Trinità -
Cagliari 57,1%
 
Ao Universitaria - Sassari 69,4%
 
     
     
Frattura del collo del femore: intervento chirurgico entro 48 ore
(media esiti Italia 31,17%)
Regione
I primi 5 Esiti
Gli ultimi 5 Esiti
Sardegna
Pres.Osp. N.S. di Bonaria -
S.Gavino Monreale 79,9%
Osp.Civile - Sassari 1,4%
 
Pres.Osp. Ns Signora della Mercede -
Lanusei 66,6%
Osp.Marino Regina Marghierita -
Alghero 3,3%
 
Pres.Osp.SS Trinità - Cagliari 36,3%
Osp.A Segni -Ozieri 6,7%
 
Pres.Osp. S.Martino - Oristano 16,9%
Pres.Osp. Marino - Cagliari 8,3%
 
Pres.Osp.S. Giovanni di Dio - Olbia 15%
Pres.Osp Sirai - Carbonia 11,4%
Aree tematiche: Qualità delle cure